Header background

PENSIERI E PAROLE

blog

LA CAMPANA DEL TALENTO SUONA ANCHE PER TE!

Avevo in mente questo post già da un pò, ma poi l’ho lasciato li, diciamo a decantare…Ci sono stati giorni nel mese di marzo – Pasqua a parte – in cui il tema “campane & Co” è salito prepotentemente alla ribalta, ne ho sentito parlare diffusamente nei luoghi che ho frequentato e allora beh, non potevo ignorare il messaggio che mi stava arrivando: tra CAMPANE E TALENTO esiste un nesso forte e potente e  vorrei provare con voi, con te che sei in viaggio e in ricerca, a rifletterci un pò.

Normalmente ci ricordiamo di questo strumento soprattutto nei dintorni di Pasqua, in cui il tema campane viene presentato in vari modi e elementi (comprese le campane di cioccolato si!) tornando ogni anno di moda e poi? Poi basta, pare che per il resto dell’anno questi strumenti diventino fantasmi se non declinati in altre vesti come ad esempio le campane tibetane che ormai, in certi luoghi ma non solo, vivono stagioni evergreen.

Eppure le campane sono importanti sempre, lo sono da sempre e, da sempre, per quanto l’uomo possa ricordare,  svolgono funzioni varie e tutte molto importanti oltre a quella leggiadra dell’intrattenimento ma sempre a tema.

Campane, campanelli, campanacci…non solo emittenti di suoni ma veri e propri simboli: ricordate la fata campanellino di Peter Pan? un simbolo di leggerezza e di lievità per l’eterno ragazzo, capace di alleviare la tristezza con la sua “argentina” presenza sonante.

Le campane suonate a “martello” nei villaggi un tempo erano un richiamo d’allarme e avvisavano tutti di un pericolo imminente, Campane a festa nel sottolineare momenti lieti e sempre COMUNITARI: particolare da non sottovalutare questo perchè denota una funzione precisa e trasversale dell’uso delle Campane. Poi campane a sottolineare momenti di vita, di passaggio come le “campane a morto” che annunciano alla Comunità che uno dei suoi membri ha lasciato questo piano di esistenza.

Insomma campane per ricordare, per avvisare, per richiamare, per annunciare…suoni argentini e più gravi, portatori di un’arte che ormai nelle nostre città si è perduta: il campanaro ormai spesso è registrato. 

E per te cosa significa il suono delle campane? come lo senti? Non ci avevo ancora pensato ma ad un certo punto è arrivata nitida per me l’intuizione che offro come spunto di riflessione: il legame con il suono che richiama ad un’azione, come spesso è quello delle campane, con il RICHIAMO che possiamo sentire noi ad esprimere le nostre POTENZIALITÀ e TALENTI è evidente.

Anche per noi c’è, c’è stato o ci sarà (se restiamo in ascolto profondo)  un momento in cui la CAMPANA suona o ha suonato: siamo in grado di ricordarlo? O di riconoscerlo?

A volte però, rimaniamo sordi a quel suono, a volte non è forse ancora il momento oppure semplicemente non siamo in ascolto.

Quello che allora qui voglio proporre è un semplice esercizio nel viaggio alla ricerca del nostro Talento: la prossima volta che udiamo (dobbiamo stare attenti però) il suono delle campane proviamo a fermarci e a chiederci cosa ci sta dicendo e se, magari, evoca un richiamo più profondo. Quel richiamo potrà essere una partenza, una conferma, un passaggio sulla strada dell’espressione del nostro Talento, della nostra Unicità.

Non posso quindi non concludere con una citazione nota che ora per noi assume un significato particolare:

 “E allora, non chiedere mai per chi suoni la campana. Essa suona per te”

TALENTO IN AZIONE, L’AZIONE DEL TALENTO

Abbiamo discusso e sviscerato che qui parlare di TALENTO significa parlare della libera espressione dei nostri potenziali, significa imboccare la strada del DIVENTA CHI SEI che è ormai lo slogan che accompagna tutto il mio lavoro.

Ebbene, per intraprendere questa via, dopo aver compreso qual è la meta ovvero il nostro TALENTO,  altro modo non c’è che AGIRE e, detto così, potrebbe sembrare pure banale, ma qui non è tanto dell’azione in sé che voglio parlare, ma delle QUALITÀ che questa AZIONE deve avere per rispondere a una chiamata così importante.

L’AZIONE che porta all’espressione del TALENTO, per prima cosa deve VIBRARE DI POSSIBILITÀ! Ovvero contenere tutta la FORZA, il POTERE, l’ENTUSIASMO, la DIREZIONE della nostra UNICA ABILITÀ  che stiamo portando allo scoperto.

Se ha queste note lo sentiamo sicuramente a un livello profondo. Tuttavia se facciamo un piccolo check delle sue caratteristiche potremo avere quella certezza in più che ci fa scattare sulla linea di partenza.

Ecco allora a voi la CHECK-LIST delle QUALITÀ DELL’AZIONE…DI TALENTO:

1) MOVENTE PURO: i secondi fini non confessati nemmeno a se stessi ne vanificano il potere!

2) GRANDE, non per dimensioni fisiche ma per ricaduta benevola su quanto e quanti raggiungeremo con quell’azione

3)  MOBILE, perchè la staticità non le permette di volare!

4) IMPREVISTA, ovvero inattesa dunque che nasce da un pensiero nuovo, inatteso appunto.

5) ELUSIVA, per non andare incontro a prematura distruzione.

6) CONVINCENTE: il primo a crederci sono io sempre e solo così ci crederanno gli altri e l’azione avrà la forza di cui sopra.

7) LEGITTIMA, ovvero evolutiva e orientata all’evoluzione e al bene comune: questo la renderà inalterabile!

Queste indicazioni non sono mie ma appartengono all’insegnamento dell’AGNI YOGA, antico ma attuale come potete notare!

Di mio c’è l’intento di essere canale per te che cerchi la tua via unica, autentica, libera!

BUONA AZIONE DI TALENTO A TUTTI VOI!

ESPLORA IL TUO TALENTO

ESPLORA IL TUO TALENTO

Percorso di Talent Counseling individuale.

ESPLORA IL TUO TALENTO, È UN PERCORSO PERSONALIZZATO IN CUI TI ACCOMPAGNO ALLA RICERCA DELLA TUA ABILITÀ UNICA GUIDANDOTI IN UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEI TUOI POTENZIALI. TI INSEGNO COME PORTARLI ALLA LUCE E TRADURLI IN UN PIANO D’AZIONE CONCRETO, PER ESPRIMERTI AL MEGLIO DI CIÓ CHE SEI E INIZIARE A PERCORRERE LA STRADA DEL TUO SUCCESSO PERSONALE E PROFESSIONALE

 

PERCHÉ TI SERVE

Siamo pieni di possibilità che si chiamano potenzialità! Queste le parole con cui voglio guidarti se ti affidi a me in questo viaggio meraviglioso alla scoperta dell’essenza autentica che custodisci dentro di te. Un viaggio fatto di tappe precise con l’obiettivo di restituirti il tuo valore e darti la spinta giusta per intraprendere la strada che più ti appartiene. Esprimerti nella tua  attività e farlo seguendo le tue autentiche inclinazioni, ti permette di dare il meglio e di farlo senza fatica, raggiungendo i tuoi obiettivi personali e professionali al massimo delle tue  possibilità. Tutto questo si traduce in una vita più ricca: di soddisfazioni, di benessere, di successo.

TI È UTILE SE:

  • Sei arrivato/a a un bivio e senti che quello che fai ora e come ti esprimi non ti basta più o non ti corrisponde più e forse non è mai stata la strada davvero giusta.
  • Sei arrivato/a alla fine (o quasi) del tuo percorso di studi e ti stai chiedendo come e cosa fare per mettere a frutto tutto questo lavoro. Quali gli strumenti per dare il meglio di te mantenendo viva la Passione che ti ha accompagnato o…per darle finalmente voce.
  • Stai pensando, questa volta sul serio, di metterti in proprio ma vuoi essere certo/a che la tua nuova attività sia quello che sai fare al meglio e che meglio ti esprime.
  • La tua attività in fondo ti piace ancora ma ti senti “spento/a” e non hai più le motivazioni degli inizi

 IL TUO TALENTO nasce dalla mia esperienza: è così che sono arrivata a fare quello che faccio con soddisfazione e ora voglio aiutare anche te a percorrere questa strada, perché ne conosco le difficoltà e le gioie e so come può cambiare la tua vita.

IL TUO TALENTO FA PER TE SE

  • Ti senti insoddisfatto/a del tuo lavoro attuale ma non sai perché
  • Ti ritrovi a fine giornata più stanco/a di quanto sarebbe necessario pur non avendo scalato l’Everest
  • Hai una passione ma non sai come esprimerla e/o renderla concreta
  • Vuoi cambiare lavoro o vuoi avviare una tua attività
  • Senti che quello che ti serve per svoltare è un po’ di coraggio e una guida
  • Non pensi di avere delle abilità particolari e spesso pensi che gli altri siano più bravi di te in generale
  • Tutti ti dicono che sei molto bravo/a a fare alcune cose ma non sono le cose che fai ora
  • Un sottile senso di frustrazione accompagna le tue giornate
  • Vuoi poter affermare che quello che fai ti piace e lo hai scelto
  • Hai deciso che è ora di cambiare e questo è l’anno della svolta vera

DURANTE IL PERCORSO IMPARERAI  A

  • Partire da quello che hai (le tue competenze, le tue abilità) per arrivare a quello che vuoi (i tuoi obiettivi)
  • Comprendere chi sei oggi e cosa vuoi
  • Conoscere e Ri-conoscere il tuo valore per apprezzarlo (e farlo apprezzare)
  • Conoscere e diventare padrone/a delle tue  risorse
  • Trovare il tuo tesoro: la tua abilità unica e diventarne consapevole
  • Come aumentare la tua energia lavorando senza dispersioni
  • Scegliere e cavalcare il cambiamento invece di subirlo
  • Formulare un piano d’azione che ti aiuti a concretizzare quanto hai scoperto nella vita di ogni giorno personale e professionale

TESTIMONIANZE

CHI LO HA FATTO DICE CHE:

“…Mi sono sentito libero da aspettative e ciò credo giovi molto.…Infine, ho ammirato la semplicità e la fluidità con cui sono emerse molte tematiche, e la puntualità e precisione estrema di sintesi nel trattarle: con una parola in un secondo si delinea il piano di azione.”

Francesco Z. – Ravenna

“Al termine di questo bel viaggio dentro me, ho acquisito una maggiore padronanza delle mie capacità, volontà ma soprattutto del mio interagire e superare concretamente con risoluzioni positive le situazioni di vita quotidiana. Certamente lo consiglio a chi arrivati ad un bivio, si trova in difficoltà su quale strada prendere.

Per chi avesse già superato il bivio? Lo consiglio spassionatamente poichè puo’ certamente proseguire il suo percorso con maggiore sicurezza e padronanza di se stesso.”

Francesca C. – Pesaro

COME LAVORIAMO?

NOVITÁ:

Inizieremo con un TEST PROPEDEUTICO BASATO SULLE 7 TIPOLOGIE DELLA PSICOSINTESI DI ASSAGIOLI: ognuno di noi esprime un mix di note unico e, come personalità, una di queste note o colori è più evidente delle altre. Avere questa MAPPA PERSONALE ti permette di arrivare con ancora più precisione all’obiettivo di diventare CHI SEI.

In seguito come dallo scorso programma:

8 sessioni (non consecutive!) con cadenza quindicinale su skype (per darti il tempo di assimilare e elaborare quanto fatto ad ogni incontro), ognuna con esercizi e compiti da fare per l’incontro successivo e assistenza fuori sessione via mail per la durata dell’intero percorso, per tirare fuori il tuo Talento e farlo brillare.

NOVITÁ:

Alla fine e per proseguire da solo/a anche dopo:

Ti lascio alcune registrazioni audio con esercizi di visualizzazione che avremo fatto prima insieme e che rafforzeranno, rendendola sicura, giorno dopo giorno la tua strada verso i tuoi obiettivi.

Tutto questo a 700 euro (pagabili in 2 rate da 350 euro di cui la prima a inizio percorso oppure se paghi tutto subito il costo è di 630 Euro con sconto del 10%).

Importante! Questo è un prodotto premium: un percorso personalizzato fatto su misura per te in cui ci sentiamo su skype 1 volta ogni 15 giorni per  4 mesi (possono sembrare tanti ma è ciò che serve), e ti assisto via mail o al tel (per le emergenze) mentre lavori. Un allenamento piuttosto serrato. Per questo riesco a seguire al massimo 2 persone al mese.

Se sei interessato/a e vuoi prenotare il tuo posto, se hai bisogno di altre informazioni e per capire se possiamo lavorare insieme, scrivimi a info@chiaradamilano.com oppure chiamami qui 338 6253030

 Colui che è coraggioso è libero.

(Seneca)

 

Paura e Coraggio, l’alleanza vincente!

Due parole apparentemente in contraddizione tra loro, in apparenza dove c’è una non ci sta l’altra…

Cosa c’entra il coraggio con la paura direte voi? Beh, c’entra eccome perché il coraggio senza paura rischia di essere debole e privo di radici, se c’è coraggio ma non c’è paura si è impavidi che potrebbe anche essere un sinonimo, ma in realtà significa solo che si è avventati.

Potrebbero bastare queste parole forse a dar ragione del titolo di questo post, un approfondimento però è necessario, per spiegare come il binomio PAURA E CORAGGIO  sia quanto mai coerente e sia un’ ALLEANZA VINCENTE per esprimersi al meglio e tirare fuori il nostro TALENTO.

Si, perchè proprio di un’alleanza si tratta, una joint venture, per dirla in termini aziendalesi, che trasforma l’espressione del nostro TALENTO rendendola più efficace e convincente.

Già sapete che non parlo di nulla di cui non abbia fatto esperienza diretta e anche in questo caso posso dire: “si l’ho provato, si ci sono passata” e, in verità, ci passo ancora e con fierezza!

Anzi proprio scrivere questo post è un’azione che deriva dalla sperimentazione dell’alleanza che sto creando dentro di me tra questi due titani della nostra personalità.

Esiste anche un linguaggio specifico che caratterizza questi due aspetti che vorrei chiamare (si entrambi) QUALITÀ. Le frasi della paura di solito iniziano con se però, ma, vorrei, e se poi, chi lo dice che, e…altre cose del genere, tutte con in comune il senso del limite e della limitazione o meglio…AUTO-LIMITAZIONE. Il Coraggio ha un’altra lingua, usa termini più diretti e “chiude” le sue frasi: ho scelto di, ho deciso che, faccio, vado, chiedo, affermo…  con verbi al presente e non al condizionale.

Quando però i due idiomi si fondono ecco che appare l’alleanza, ecco che siamo al mix giusto per OSARE senza cadere nell’eccesso del delirio di onnipotenza.

E SE INVECE…questa una frase che unisce le due qualità aprendo il regno delle POSSIBILITÀ!

Si tratta  di un percorso, di una sfida con sé stessi, di saltare gli ostacoli che da soli ci poniamo uno per volta  accorgendoci che… SI PUO FARE!

La paura serve perché permette al coraggio di entrare nell’azione studiandone ogni dettaglio, la paura insegna la cautela e aiuta a non essere precipitosi.

Già, ma come si fa? quando c’è la paura di fare, dire, esprimere non è così facile: tende a prendere spazio, a sovrastare, assume toni di sconforto e ci lascia fermi ai blocchi di partenza.

Se proviamo però a stare con lei, ad ascoltarla, a prendercene cura e, soprattutto, a darle il giusto spazio, scopriremo che diventerà collaborativa aprendoci alla creatività, offrendo spazi di soluzione qualunque sia il tema che stiamo affrontando.

Questa la chiave: INCLUDERE la paura anzichè escluderla, ASCOLTARE quanto ha da dirci e permetterle di dare il suo contributo affinché le nostre azioni e decisioni siano piene di CORAGGIO SALDO E LIBERO.

Volete sperimentare allora il POTERE di questo sodalizio? Bene, allora vi suggerisco un ESERCIZIO: ascoltiamoci mentre parliamo e osserviamo quanto usiamo un linguaggio di paura e quanto di coraggio, quanto usiamo i verbi al condizionale piuttosto che al presente.

Il primo passo verso la creazione della  MAGICA ALLEANZA è fatto! Proseguire sarà più semplice e naturale.

Footer background
Via Genova 47/4, 10126 - Torino
Via San Francesco A Ripa, 4/A – 00153 Roma
info@chiaradamilano.com
+39 338 625 3030
© 2021 Chiara Damilano. All rights reserved. | Privacy Policy